Variazioni su temi di diritto del lavoro

 

Corte costituzionale 9 febbraio 2017, n. 32 (Riallocazione del personale di polizia provinciale)

La soppressione delle amministrazioni provinciali e il personale di polizia provinciale


In relazione al processo di riordino delle province e città metropolitane, ”la disciplina del personale è uno dei passaggi fondamentali della riforma, da farsi rientrare, in termini generali, nella competenza esclusiva dello Stato in materia di funzioni fondamentali di comuni, province e città metropolitane", ai sensi dell’art. 117, comma secondo, lett. p, cost.. Pertanto, sono legittime sul piano costituzionale le norme dell’art. 5, comma primo ss., del decreto – legge n. 78 del 2015, convertito, con modificazioni, dalla legge n. 125 del 2015, sul trasferimento del personale di polizia provinciale nei ruoli degli enti locali.


Riordino delle province e città metropolitane - riallocazione del personale di polizia provinciale - competenza esclusiva dello Stato - legittimità costituzionale

Registrati per leggere il seguito...

Corte costituzionale 24 gennaio 2017, n. 15 (Spoil system)

Una inevitabile decisione sul cosiddetto spoil system a livello nazionale


E’ illegittimo sul piano costituzionale l’art. 2, comma ventesimo, del decreto – legge n. 95 del 2012, convertito in legge, con modificazioni, dalla legge n. 135 del 2012, nella parte in cui prevede le forme di cessazione di tutti gli incarichi in corso a quella data, di prima e di seconda fascia, conferiti ai sensi dell’art. 19, comma sesto, del decreto legislativo n. 165 del 2001.


Lavoro pubblico - incarichi dirigenziali di prima e seconda fascia - meccanismi di spoil system - decandenza automatica dall'incarico - illegittimità costituzionale

Registrati per leggere il seguito...

Corte costituzionale 10 marzo 2017, n. 52 (La natura dell’incarico di comandante regionale dei Vigili del fuoco)

L’illegittimità costituzionale della disciplina sulla natura fiduciaria dell’incarico di comandante regionale dei Vigili del fuoco


E’ legittima sul piano costituzionale la disciplina della Regione Valle di Aosta che prevede la possibilità di revoca incondizionata del comandante dei Vigili del fuoco (massima redazionale).


Lavoro pubblico – Corpo dei Vigili del fuoco - incarichi dirigenziali – questione di legittimità costituzionale

Registrati per leggere il seguito...

Corte costituzionale 19 gennaio 2017, n. 14 (Illegittimità costituzionale della legge della Regione Molise che consente la proroga del rapporto di lavoro del personale precario del sistema sanitario regionale)

L’illegittimità costituzionale di una disciplina di proroga del rapporto di lavoro del personale sanitario in situazione di precarietà


È illegittima sul piano costituzionale la legge della Regione Molise n. 3 del 2015, in tema di proroga dei rapporti di lavoro del personale precario del sistema sanitario regionale, perché in contrasto con gli accordi stipulati dalla stessa Regione e finalizzati al contenimento della spesa sanitaria e al ripianamento dei debiti, previsti dall’art. 2, commi ottantesimo e novantacinquesimo, della legge n. 191 del 2009.


Pubblico impiego - personale sanitario - proroga del rapporto di lavoro del personale precario del sistema sanitario regionale - illegittimità costituzionale della legge regionale

Registrati per leggere il seguito...

Login

Accesso Utenti

Indice 3/2018

cover 3 2018

Loghi

Variazioni su Temi di Diritto del Lavoro
Iscrizione al R.O.C. n. 25223
ISSN 2499-4650
© G. Giappichelli Editore s.r.l.