Variazioni su temi di diritto del lavoro

 

Tribunale di Verbania, 16 marzo 2016 (licenziamento disciplinare e patteggiamento)
Equiparazione della sentenza di patteggiamento ex art. 444 c.p.p. alla sentenza penale di condanna passata in giudicato ai fini dell’applicazione della normativa contrattuale sul licenziamento disciplinare


Legittimo il licenziamento disciplinare del lavoratore destinatario di una sentenza di patteggiamento ex art. 444 c.p.p., anche qualora la normativa contrattuale sul licenziamento preveda letteralmente solo l’ipotesi della “sentenza penale di condanna passata in giudicato”, salvo il previo accertamento, da parte del giudice di merito, della gravità e specificità dei fatti costituenti il reato tali per cui possa considerarsi irrimediabilmente leso il vincolo fiduciario caratterizzante il rapporto.


Sentenza penale di patteggiamento - licenziamento disciplinare - legittimità

Registrati per leggere il seguito...

Login

Accesso Utenti

Indice 3/2018

cover 3 2018

Loghi

Variazioni su Temi di Diritto del Lavoro
Iscrizione al R.O.C. n. 25223
ISSN 2499-4650
© G. Giappichelli Editore s.r.l.